LA CANDIDATURA DI GIORGIO GORI A REGIONE LOMBARDIA

Giorgio Gori elezioni Lombardia 2018

Giorgio Gori è nato a Bergamo il 24 marzo 1960 (57 anni). È iscritto al Partito Democratico. Ha lavorato come giornalista e imprenditore ed è il fondatore della casa di produzione televisiva Magnolia ed ex direttore di Canale 5 e di Italia 1. Da giugno 2014 è sindaco di Bergamo. È laureato in Architettura. Sposatosi una prima volta a 25 anni, nel 2005 ha sposato in seconde nozze la giornalista e conduttrice televisiva Cristina Parodi. Hanno tre figli: Benedetta (1996), Alessandro (1997), e Angelica (2001).

Giorgio Gori Regione Lombardia
Giorgio Gori ha dichiarato la propria disponibilità a candidarsi per le elezioni regionali Lombardia 2018.

Giorgio Gori in politica

Si occupa di comunicazione per Matteo Renzi e nel dicembre del 2012 si candida alle primarie democratiche per il Senato della Repubblica nel collegio di Bergamo, mancando l’elezione. Viene eletto sindaco di Bergamo al ballottaggio del 9 giugno 2014 dopo avere vinto le primarie di coalizione davanti a Nadia Ghisalberti (candidata del Patto Civico) e Luciano Ongaro (candidato di Sinistra Ecologia e Libertà).

Nel 2017 dichiara di essere disponibile a candidarsi per le primarie democratiche o di coalizione in vista delle elezioni regionali lombarde del 2018 ricevendo l’endorsement, tra gli altri, di Matteo Renzi.

La pagina Facebook di Giorgio Gori
Il profilo Twitter di Giorgio Gori