QUANDO SI VOTA

Lombardia 2018 quando si vota
L’albero della vita. Simbolo di Expo 2015 e di Regione Lombardia.

La data delle elezioni regionali del 2018 in Lombardia è il 4 marzo 2018. Prevale dunque l’ipotesi Election Day che vedrà accorpate politiche e regionali in Lombardia, Lazio, Molise, Friuli Venezia Giulia, Basilicata, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige.

Nel 2013 le elezioni regionali lombarde si sono tenute i giorni 24 e 25 febbraio e hanno fatto registrare la vittoria di Roberto Maroni su Umberto Ambrosoli.



DATA ELEZIONI REGIONALI LOMBARDIA 2018

Data ufficiale regionali Lombardia 2018

Si vota il 4 marzo 2018. Si andrà alle urne per politiche e regionali nello stesso giorno.

Data regionali Lombardia 2018. Update 13 dicembre 2017: La data di queste elezioni regionali diventa sempre più una disputa politica. Da una parte il centrodestra che spinge per l’Election Day, ovvero un accorpamento delle elezioni politiche e regionali, da organizzarsi lo stesso giorno. Date più probabili: 4 marzo o 18 marzo. Dall’altra parte il centrosinistra, al contrario, mira a una maggiore identità dell’elezione regionale, che si differenzi dalle politiche anche nella data. Come sempre seguiremo gli sviluppi.

Data elezioni regionali 2018. Update 24 novembre 2017: L’accorpamento delle politiche e delle regionali è sempre più probabile e con il varo del decreto legislativo che disegna i collegi in base alla nuova legge elettorale, si fa sempre più vicina la data del voto. Tre le date più probabili: 4 marzo, 11 marzo e 18 marzo dell’anno prossimo. Domenica 4 marzo e domenica 11 marzo al momento appaiono in assoluto le date più plausibili.

(7 novembre 2017). Roberto Maroni è tornato a parlare della data per le prossime regionali lombarde. Due le ipotesi sul piatto: marzo o maggio 2018. A tal proposito ecco le dichiarazioni di Maroni, che mira all’accorpamento tra politiche e regionali e all’istituzione di un election day. “Se si vota a marzo, ho già parlato col prefetto di Milano, non ci sono problemi a fare l’election day con le regionali. Se si vota a maggio servirà un intervento del Governo per l’accorpamento ma l’election day va fatto, non si può mandare i cittadini a votare una volta dopo l’altra e poi lamentarsi che non ci vadano più”.

Per Roberto Maroni, presidente di Regione Lombardia, una data indicativa per le elezioni regionali 2018 in Lombardia è da individuare nella prossima primavera. Maroni ha proposto l’Election Day di Regionali e Politiche e il primo periodo utile è appunto a primavera 2018.

Prende sempre più quota l’ipotesi accorpamento tra le elezioni politiche e le elezioni regionali lombarde. Secondo alcuni organi di stampa la data delle regionali lombarde sarà tra aprile e maggio 2018. Chi sono i candidati alle prossime elezioni regionali lombarde?