LA RINUNCIA DI ROBERTO MARONI ALLE ELEZIONI REGIONALI

Il colpo di scena arriva a meno di 60 giorni dal voto. Roberto Maroni, presidente uscente di Regione Lombardia e candidato alla rielezione per le fila del centrodestra, annuncerà lunedì 8 gennaio nel corso di una conferenza stampa la propria rinuncia alla candidatura

Ufficialmente per “motivi personali” è dato sapere a oggi (domenica 7 gennaio). Alcuni organi di stampa, tuttavia, ipotizzano una scelta in direzione di una nuova esperienza romana e nella migliore delle ipotesi per il centrodestra nazionale, al governo.

La scelta di Maroni lascia sorpresi. Abbiamo seguito la sua ormai ex candidatura con attenzione e anche i sondaggi, dalla scorsa estate, lo hanno sempre visto protagonista. Pare che la decisione sia maturata addirittura a settembre ma che i vertici della coalizione moderata che guarda alla politiche (Salvini e Berlusconi) siano stati informati solo pochi giorni fa.

Roberto Maroni rinuncia elezioni Lombardia
Roberto Maroni rinuncia alle elezioni regionali lombarde 2018.

Autore: Admin [AM]

L'admin [AM] di Elezioni Lombardia 2018 intende raccontare le elezioni regionali in Lombardia del 2018. Se vuoi saperne di più: info@eevacomunicazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *